Microcemento: una soluzione ai problemi edili?

Quando si parla di microcemento esistono ancor oggi moltissimi dubbi, tante curiosità e domande che sorgono spontanee. Si tratta, del resto, di un materiale dalla fattura innovativa che richiede l’utilizzo di strumenti d’avanguardia e di metodiche particolari. Non tutti sono in grado di utilizzare correttamente il microcemento, un sistema decorativo pensato appositamente per dare un aspetto estetico particolare ai pavimenti, superfici, muri e così via. Il microcemento esclude del tutto la possibilità di fughe, è molto luminoso e liscio. Lo si può utilizzare per abbellire le parenti interne o esterne, gli arredi particolari, ma anche pavimenti sia dentro la casa che fuori dalla stessa. A questo si aggiunge il fatto che il microcemento è un materiale resistente all’acqua: utilizzando si previene il pericolo d’infiltrazioni sotto le piastrelle o le superfici. La sua impermeabilità, del resto, è uno dei fattori che ha permesso al microcemento di guadagnarsi una grande reputazione in pochissimo tempo.

Altresì occorre ricordare che il microcemento delle aziende come Tecsit System proteggere dall’erosione, dai colpi fisici, dai fattori chimici e temporali, dal vento e persino dal calore. Un cemento a base di acqua è in grado di aderire perfettamente alle superfici circostanti ed è un materiale sottilissimo. Il microcemento non presenta dei punti di fuga o i punti di giuntura. Tutt’altro: è un materiale alquanto versatile e duttile, molto flessibile. Difatti può essere utilizzato praticamente ovunque senza troppe difficoltà e il suo utilizzo sulle superfici curve è uno dei motivi del suo successo. L’effetto del microcemento è stato spesso paragonato alla resinata, ma in moltissime occasioni il microcemento si è rivelato essere addirittura più malleabile e preciso. Ciononostante il microcemento ha anche un importante vantaggio sulla resina: la non tossicità. La resina, difatti, è un prodotto chimico ottenuto dopo numerose lavorazioni. Un prodotto che talvolta può essere tossico da respirare, nonché meno resistente. Come se tutto ciò non bastasse, la resina tende anche a deteriorasi nel corso degli anni: cosa che non accade nel caso del microcemento. Il microcemento, altresì, è spatolabile sugli arredi, pavimenti e parenti, nonché la soluzione perfetta sia per le abitazioni private, che per gli uffici o industrie.

Le principali caratteristiche di vantaggio di questi sistemi sono l’impermeabilità, la resistenza iniziale e la durata nel tempo, nonché la facilità di manutenzione. Difatti perché il microcemento duri nel tempo il cliente non deve assolutamente fare niente. Non vi sono dei costi di manutenzione di questo prodotto. Tutt’altro: è possibile servirsene in maniera passiva, senza utilizzarlo altrimenti. A tutto questo si aggiunge la possibilità di personalizzare il microcemento sia nel colore, che nella forma permettendo ai clienti di posarlo in modo molto facile alla maniera che più preferiscono. Anche per quanto concerne i costi si hanno dei notevoli vantaggi qualora si confrontasse questo materiale con altri materiali della stessa fascia. A parità di quantità, insomma, si gode di notevoli vantaggi non si possono ignorare.

webmarketingaziende.it è un sito di Esperto SEO Srl
Viale Cesare Battisti, 179 - 05100 Terni (TR)
C/F P.Iva 01512540558